UNI 11224 SCARICARE

Una copia delle liste di controllo deve essere conservata dal responsabile del sistema e allegata al registro della manutenzione e dei controlli. In funzione della gravità oltre alla registrazione si deve indicare il tempo entro il quale verranno intraprese le azioni necessarie alla riparazione. We need your help to maintenance this website. Oltre a quanto indicato nel punto 7. Le segnalazioni devono essere congruenti, ovvero si deve verificare che il componente mandato in allarme corrisponda in termini di nome, indirizzo, zona, posizione a quando previsto dal progetto. Prima di operare su un sistema antincendio è necessario almeno predisporre quanto segue: Norma UNI — Manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi.

Nome: uni 11224
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 40.75 MBytes

Definizione molto importante, per la norma il tecnico qualificato è una persona dotata di formazione soprattutto la conoscenza della norma UNI ed. Alcuni passaggi sono copia incolla, in altri c’è qualcosa di diverso ma i concetti fondamentali sono pressoché uguali. Thank you for interesting in our services. CEI Impianti elettrici con tensione superiore a 1 kv c. Impianti Abbonati Impianti Impianti antincendio.

Operazione od intervento finalizzato a mantenere in efficienza ed in buono stato le attrezzature e gli impianti.

Manutenzione e controllo dei sistemi di rivelazione incendi UNI 11224

Blog Profilo Scrivi Messaggio. Si raccomanda che ciascuno schermo sia collegato a terra solo in prossimità della barra di terra della centrale; è opportuno che lungo il percorso dei cavi e nelle cassette di giunzione non ci siano altri punti a terra, nemmeno temporaneamente.

I documenti che costituiscono la registrazione formale dei controlli devono essere sottoscritti, come minimo, dal tecnico che ha effettuato le prove e dal responsabile del sistema o da persona delegata dallo stesso presso il quale sono stati effettuate le prove. Controllo effettuato per verificare la completa 11224 corretta funzionalità delle apparecchiature e delle connessioni e La positiva corrispondenza con i documenti del progetto esecutivo.

Verifica generale del sistema Assicurarsi che tutte le persone che possono essere raggiunte ini segnalazioni ottiche ed acustiche siano state preventivamente informate; eventualmente concordare con il responsabile della sicurezza competente le opportune contromisure necessarie ad evitare condizioni che potrebbero creare panico e disagio nelle persone che operano nelle zone interessate.

  THEGIORNALISTI QUESTA NOSTRA STUPIDA CANZONE DAMORE SCARICARE

Norma UNI 11224 sulla manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

Decreto legislativo del… Leggi tutto. Sorveglianza Continua 3 Secondo il piano di manutenzione programmata dal responsabile del sistema.

uni 11224

Circolare del 13 marzo – Attività di installazione degli impianti. In ogni caso, verificare che le segnalazioni e le eventuali attivazioni comandate dal sistema di protezione non determinino condizioni di pericolo per le persone o vadano a causare azioni indesiderate o che potrebbero produrre danno alle cose.

Thank you unk interesting in our services. Almeno una copia delle liste di controllo deve essere conservata dal responsabile del sistema e allegata al registro della manutenzione e dei controlli. Nel caso di più visite la percentuale dei dispositivi e degli azionamenti sottoposti a controllo deve essere ripartita in modo uniforme.

Lista di riscontro per verifiche sul sistema A3.

Interrompendo il collegamento della linea con il dispositivo controllato si deve avere: Prima di operare su un sistema antincendio è necessario almeno unii generalmente quanto segue: A meno che non sia diversamente specificato dal produttore delle apparecchiature, gli schermi è opportuno che siano accuratamente collegati in modo da assicurare la loro continuità su tutta la lunghezza del cavo.

Mar 07, Nov 04, La prevenzione incendi e’ la funzione di preminente interesse pubblico, di esclusiva competenza statuale, diretta a conseguire, secondo criteri applicativi uniformi sul territorio nazionale, gli obiettivi di sicurezza della vita umana, di incolumità delle persone e di tutela dei beni e dell’ambiente.

Piano manutenzione e Registro dei controlli degli impianti elettrici Unl. Si raccomanda che ciascuno schermo sia collegato a terra solo in prossimità della barra di terra della centrale; è opportuno che lungo il percorso dei cavi e nelle cassette di giunzione non ci siano altri punti a terra, nemmeno temporaneamente.

  SCARICARE MUSICA PER S8

Datore di lavoro o persona da lui preposta delegata secondo la legislazione vigente.

uni 11224

Una copia delle liste di controllo deve essere conservata dal responsabile del sistema e allegata al registro della manutenzione e dei controlli. Sono comunque raccomandati al minimo un multimetro e, nel caso di sistemi comunicanti in modo seriale, un oscilloscopio od un analizzatore in grado di visualizzare la qualità della comunicazione seriale.

Si 11224 verificare che: I documenti devono essere prodotti secondo il prospetto 2.

uni 11224

Rivelatore che risponde alla temperatura sorvegliata in prossimità di una linea continua. Definizione molto importante, per la norma il tecnico qualificato è una persona dotata di formazione soprattutto la conoscenza della norma UNI ed. Please fill this form, we will try to respond as soon as possible. Vengono individuate sei fasi, attraverso le quali esercitare ui controllo sul sistema di rivelazione incendi, il cui significato, in ordine cronologico, è il seguente:.

Norma UNI sulla manutenzione dei sistemi di

Controllo visivo atto a verificare che le attrezzature e gli impianti antincendio siano nelle normali condizioni operative, siano facilmente accessibili e non presentino danni materiali accertabili tramite esame visivo. Hni di prova e liste di riscontro e controllo funzionale le stesse del controllo iniziale. Report “UNI “. Operare in condizioni di ordinaria operatività dei sistemi Verificare che le segnalazioni e le eventuali attivazioni comandate dal sistema di protezione non costituiscano pericolo per le persone o danno alle cose Informare preventivamente tutte le persone che possono essere raggiunte dalle segnalazioni ottiche e acustiche Verificare le condizioni di pulizia delle apparecchiature Nel caso in cui il controllo viene effettuato quando ancora i locali sono in fase di cantiere o comunque non ancora operativi: